Il Comitato Scientifico

Il Comitato Scientifico del Museo Leonardo da Vinci e Archimede di Siracusa è costituito da eccellenze accademiche, scrupolosamente divise tra la Toscana e la Sicilia. Un altro sostegno per la città di Siracusa. Questi i componenti: Giovanna Lazzi, già direttore della Biblioteca Riccardiana di Firenze, Sara Taglialagamba, storica dell’Arte, Fondazione Pedretti, lo scrittore, giornalista parlamentare Stefano Romita, il giornalista Prospero Dente, Gastone Saletnich,storico e archivista, dottore in Storia medievale; Angelo Aloi, commercialista; l’avv. Fabio Rodante; l’imprenditore Giuseppe Rosano, Maria Gabriella Capizzi, Responsabile del Museo e Francesco Italia sindaco della città  di Siracusa

32662596_1716847398436836_3301789618134843392_n

Sara Taglialagamba. Dalla tesi di laurea ai numerosi studi di dottorato e post dottorato, nonché alla pubblicazione di libri, Sara Taglialagamba si è sempre dedicata a Leonardo da Vinci. Una passione, la sua, che le è valsa numerose borse di studio e riconoscimenti in Italia e all’estero, tra cui, solo per citarne uno, il premio conferitole dalla Nasa come una delle più importanti scoperte del 2010 e ricevuto al Tech-Fest di Mombai in India. Nel 2003 è stata scelta, come assistente, dal professor Carlo Pedretti, (Professor Emeritus, Ucla di Los Angeles), recentemente scomparso, e con lui si è dedicata a vari progetti sia in Europa sia in America.  Ha ricevuto la carica di ricercatore del Museo della Scienza di Firenze e sarà Visiting professor alla Ucla di Los Angeles in autunno. Attualmente lavora presso l’Ecole Pratique des Hautes Etudes, Sorbonne, Paris. Collabora inoltre con artigiani ed esperti costruttori di macchine di Leonardo, Gabriele Niccolai e l’ingegnere Giuseppe Manisco. Con Carlo Pedretti ha pubblicato gli ultimi volumi dell’Edizione Nazionale dei disegni di Leonardo editi da Giunti e Treccani: I 100 disegni più belli di Leonardo dalle collezioni di tutto il mondo (2012), I 100 disegni più belli di Leonardo dalle collezioni di tutto il mondo. Studi di macchine e strumenti scientifici (2014), I 100 disegni più belli di Leonardo dalle collezioni di tutto il mondo. L’anatomia e gli studi di natura (2016). A questi si è recentemente aggiunto l’ultimo volume I 100 disegni più belli di Leonardo dalle collezioni di tutto il mondo. Leonardo e i quattro elementi (2017) interamente a cura di Sara Taglialagamba, con le introduzioni dei professori Carlo Pedretti e Paolo Galluzzi. Collabora con il museo della Scienza di Firenze.

32662653_1717934191661490_8284319111652048896_n
Giovanna Lazzi. Laureata in Filosofia e poi in Storia dell’Arte all’Università di Firenze, Giovanna Lazzi ha lavorato al Dipartimento Manoscritti della Biblioteca Nazionale di Firenze, dove si è specializzata nella schedatura dei manoscritti e in particolare di quelli miniati. Dall’aprile 1996 al 2015 ha diretto la Biblioteca Riccardiana.Ha partecipato a numerosi convegni sia in qualità di relatore sia in rappresentanza della Biblioteca, in Italia e all’estero. Ha curato, nella Biblioteca Nazionale, l’allestimento di numerose esposizioni, nonché l’organizzazione di convegni e giornate di studi. Fa parte, tra l’altro, della Commissione per Indici e Cataloghi e della Società di storia della Miniatura, nonché del Comitato scientifico di Casa Buonarroti; ha partecipato a varie trasmissioni televisive tra cui la rubrica “Radici” di “Linea Verde”. Ha avuto vari incarichi di docenza tra cui all’Università di Cassino (Master in Beni culturali), ha curato tutti i cataloghi della Biblioteca Riccardiana dal 1996 nonché la redazione del commento di facsimili di molti manoscritti. Continua l’attività scientifica con consulenze, conferenze e altro.

 

05042018-DSCF7196_no_wm

Giovanbattista Aloi è nato a Reggio Calabria nel 1971 ma vive e lavora da sempre a Siracusa dove, essendo laureato in Economia e commercio, svolge la professione di dottore commercialista e revisore contabile. Ha sviluppato le sue competenze frequentando, da tirocinante dottore commercialista prima e da abilitato alla professione poi, alcuni importanti studi e società internazionali di Milano, dove ho maturato diverse esperienze nei più svariati campi della professione, applicata poi alla sua attività, ormai quasi ventennale di studio, come: la revisione dei conti e l’attività di collegio sindacale; lo sviluppo di importanti competenze nel campo dei finanziamenti europei e nazionali; l’attività di consulenza e assistenza nel contenzioso tributario a favore della clientela dello studio in tutti i gradi di giudizio; la docenza in alcune scuole superiori del Siracusano su marketing d’impresa, management aziendale e creazione e gestione d’impresa.

E’ da sempre molto attivo nel sociale, avendo fatto parte per circa dieci anni dei volontari del soccorso della Croce Rossa Italiana; ha svolto per diversi anni attività di volontariato nelle mense di alcune parrocchie ed è socio, infine, del Lions club Siracusa Host.

dente

Prospero Dente, giornalista, documentarista e scrittore, vive a Siracusa. Cultore della propria città, è un appassionato studioso di Archimede. Attraverso una serie di ricerche, di rapporti e di esperienze professionali, è riuscito a creare una rete di contatti internazionali con studiosi, matematici, storici e fisici, che sono entrati in “contatto” con gli studi archimedei. Al suo attivo l’esposizione del manoscritto di Piero della Francesca custodito alla Biblioteca Riccardiana di Firenze, la messa in scena di un testo teatrale con gli allievi della scuola “Paolo Grassi” di Milano, le conferenze con l’equipe del Walters Art Museum di Baltimora che ha lavorato al restauro del Palinsesto C.

fabio rodante

Fabio Rodante è un avvocato del Foro di Siracusa. Da sempre impegnato in politica, ha anche ricoperto ruoli istituzionali. Appassionato d’arte e teatro, ha promosso e organizzato rassegne culturali e manifestazioni artistiche col patrocinio di enti pubblici e privati. Quality manager e cultore dell’accessibilità, ha coinvolto associazioni di categorie e imprenditori in campagne di sensibilizzazione e raccolta fondi per incentivare politiche di tutela ambientale e nuovi interventi per la fruibilità e l’adeguamento dei siti di interesse culturale alle esigenze specifiche dei visitatori con disabilità.

scandurra

Stefano Romita, classe 52, giornalista parlamentare e scrittore, responsabile editoriale del quotidiano Il Romanista, ha lavorato nei più importanti media italiani, dai quotidiani Il Mattino, il Corriere della Sera, l’Arena di Verona ai settimanali l’Europeo, Epoca, Il Mondo, oltre che per le principali testate televisive, Rai 3, Rai 2, Canale 5, Rete 4, La7, Stream e Sky. Ha all’attivo tre saggi di politica e un romanzo, “Gli abitanti di Berderry”.

giuseppe rosano

Giuseppe Rosano. Una vita professionale tutta votata al turismo, quella di Giuseppe Rosano.  Il suo background si distingue per i successi ottenuti con l’assunzione di ruoli dirigenziali in importanti catene alberghiere nazionali e internazionali. Per i suoi meriti professionali è stato insignito di diversi riconoscimenti, tra i quali il Premio Excellent, riservato ai rappresentanti di spicco dell’industria Turistico-Alberghiera; il Premio Sihelé per l’imprenditoria; Cavaliere della Repubblica Italiana. Da imprenditore ha dato la genesi alla Compagnia Alberghiera Framon Hotels.

Negli ultimi anni ha svolto varie attività di consulenza, a livello nazionale e internazionale, sulla realizzazione e gestione di progetti sull’organizzazione aziendale, piani di lavoro di fattibilità aziendale, analisi della commercializzazione e del prodotto, elaborazione di marketing plan e di action plan, progetti di comunicazione globali. Per una scelta quasi impulsiva, di cui non si è mai pentito, da qualche tempo è tornato a Siracusa, per mettere al servizio della sua città di origine le proprie conoscenze ed esperienze acquisite anche a livello internazionale nel settore turistico, nell’attività congressuale, nel comparto fieristico. Con attenta valutazione si è assunto l’impegno di contribuire allo sviluppo turistico di Siracusa. Giuseppe Rosano ricopre la carica di presidente dell’associazione Noi Albergatori Siracusa dal 2013, anno della sua fondazione.

mostra archimede siracusa

Gastone Saletnich, dopo aver conseguito la laurea in Lettere all’Università di Roma La Sapienza con indirizzo in Storia Medioevale, si è diplomato in Archivistica presso la scuola dell’Archivio Segreto Vaticano, archivio con cui ha collaborato per diversi anni. Autore di diversi articoli con il magazine della Treccani “Atlante” e con il Dizionario Biografico degli Italiani, ha lavorato come consulente storico in due edizioni del Salone del Libro di Torino.

16195811_1202872696500978_6452384213580809526_n

Concetto Scandurra. Già preside titolare negli Istituti Statali Superiori, Concetto Scandurra, per circa un ventennio, è stato responsabile dell’Isef (Istituto superiore di educazione fisica), di grado universitario, dove ha insegnato Storia dell’Educazione Fisica e degli Sport. E’ stato anche responsabile della formazione del personale scolastico nonché coordinatore provinciale per l’educazione fisica e lo sport al Provveditorato agli Studi di Siracusa.

E’ autore di testi narrativi di carattere storico-etno-antropologico. Insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica al merito della Pubblica Istruzione, finalista al concorso letterario Internazionale “Salvatore Quasimodo”, Concetto Scandurra ha ricevuto la menzione d’onore al Premio Sicilia – Il Paladino. Attualmente è consigliere della Fondazione Unesco-Sicilia

italia

Francesco Italia.  Sindaco della città di Siracusa.

Presentazione del Comitato Scientifico 2018

Presentazione del Comitato Scientifico 2017

I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.